Casa delle Associazioni di via Saponaro 20, Milano

La Associazione

Informatica Solidale  nasce nel gennaio 2013 dall’impegno di professionisti  ICT e del Terzo Settore, per promuovere lo sviluppo sociale e ridurre le situazioni di disagio attraverso l’utilizzo delle tecnologie informatiche e il volontariato.

 


 

Il Consiglio Direttivo e’composto dai seguenti membri:

Claudio Tancini : Presidente
Giovanni Piazza : Vicepresidente e Tesoriere
Orestina Laurini : Consigliere
Mauro Teti : Consigliere
Giancarlo Romanelli : Consigliere
Valentina Zeni : Consigliere

 


 

Link ai nostri documenti principali:

STATUTO INFORMATICA SOLIDALE

Bilancio 2015-2016

REGOLAMENTO

CODICE ETICO

MODULO DI ISCRIZIONE A SOCIO

 


 

Sintesi dello Statuto:

L’Associazione intende perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale, in particolare orienta la propria attività al fine di :

  • Ridurre le situazioni di disagio sociale attraverso l’utilizzo delle tecnologie informatiche

  • Permettere l’accesso alla tecnologia digitale a persone in situazione di difficoltà o di disabilità, affrontando il digital divide tecnologico e culturale

  • Organizzare eventi e campagne per promuovere l’utilizzo della tecnologia informatica a supporto della riduzione del disagio sociale

  • Fornire supporto ad altre associazioni Onlus e ONG e, più in generale, ad agli operatori del Terzo Settore, attraverso le proprie competenze tecnologiche

  • Promuovere la diffusione di una cultura di maggiore attenzione ai problemi sociali da parte di professionisti e aziende del settore informatico

  • Promuovere e realizzare progetti, nei Paesi in via di sviluppo, progetti di cooperazione internazionale

  • Promuovere ed attuare attività editoriali di divulgazione e monitoraggio di pubblica utilità sociale allo scopo di informare, sensibilizzare e diminuire il digital divide

  • Promuovere e realizzare iniziative professionali nella cultura, ricerca e arte, anche attraverso strumenti informatici, finalizzate al raggiungimento degli obiettivi dell’Associazione

  • Promuovere attività di supporto alla persona e assistenza domiciliare basate su sistemi telematici (domotica, telemedicina, telesoccorso, …)

  • Favorire l’attivazione di centri diurni e altre strutture finalizzate all’inserimento nel mondo del lavoro di persone svantaggiate.

  • Promozione e rivendicazione dell’impegno delle istituzioni a favore delle persone deboli e svantaggiate e di affermazione e tutela dei loro diritti civili

  • Fornire consulenza a Onlus e ONG su sistemi informativi, siti web, audit, fund raising, software selection, project management

  • Promuovere e realizzare formazione per affrontare e diminuire digital divide tecnologico e culturale

  • Supporto alla diffusione della tecnologia nel terzo settore e alla collaborazione Profit-Nonprofit